Roberto Farina

Segretario

Curriculum

48 anni, sposato, 1 figlia.
" Sono in Cisl dal marzo del 2000, inizialmente a Cremona come operatore fiscale, poi all'ufficio vertenze sino al 2005 per passare quindi in Filca, la categoria che segue i lavoratori delle costruzioni e affini, prima come operatore politico e in seguito come componente di segreteria dal dicembre 2008 sino a luglio 2011. Nel agosto 2011 il mio approdo alla Fim di Brescia e, in qualità di operatore politico, prima seguo la zona della Bassa Centrale (Orzinuovi/Chiari), poi dal 2015 la Bassa Occidentale (Palazzolo s/O) sino a marzo 2018.

Rispetto al mio nuovo ruolo di componente di segreteria, che dal 27 marzo 2018 mi trovo a ricoprire, come ho detto anche nel mio brevissimo intervento appena dopo l'elezione avrò la necessità di avere il supporto da parte di tutta la squadra Fim, operatori politici e tecnici, delegati del Consiglio Generale e non. Perchè è dal basso che nascono le istanze di cui ci dobbiamo far carico a tutti i livelli.

Credo in una squadra che affronta le sfide e le novità con coraggio, condividendo la necessità di progettare collegialmente i percorsi nuovi e innovativi con l'obiettivo di una reale promozione dei lavoratori attraverso il miglioramento delle condizioni di lavoro nelle fabbriche. Gli sforzi da parte di tutti devono avere l'intento di portare un'idea di sindacato nuova e diversa, con una particolare attenzione ai bisogni dei lavoratori e delle proprie famiglie.

Sarà necessario impegnarsi su tutti i fronti per ampliare ulteriormente e costantemente la base associativa della nostra organizzazione, per contare di più, per far sentire la propria voce, con coerenza, competenza, determinazione. Sono convinto che remando tutti nella stessa direzione potremo ambire ad un sindacato in grado di essere di nuovo attrattivo nei confronti dei lavoratori perchè, in mezzo a loro e con loro, sa dare le risposte alle loro sollecitazioni e nello stesso tempo sa anche essere protagonista del cambiamento e portatore di valori in una fase di grande trasformazione sociale e culturale.

Il tutto da portare avanti con un lavoro di squadra, in Fim a Brescia, che preveda il coinvolgimento attivo di tutti i componenti la struttura, sia tecnici che politici, sforzandoci di progettare tema per tema e individuando obiettivi da perseguire con azioni specifiche in tempi prestabiliti. "





Contatti

  • Indirizzo : via Altipiano d‘Asiago 3, Brescia
  • Email : info@fimbrescia.it
  • Telefono : 030 3844560
  • Fax : 030 3844560