EMERGENZA CORONAVIRUS

Mar

EMERGENZA CORONAVIRUS

PER ESSERE SEMPRE INFORMATO SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS.

 

Coronavirus, Dpcm del 3 novembre 2020

Volantino sulle misure delle Zone gialle, arancione e rosse.

Leggi e scarica il volantino

 

Volantino provvedimenti legislativi Covid-19 aggiornato al DL Ristori

In particolare su ammortizzatori sociali, divieto licenziamento, congedi parentali e proposta Cgil Cisl Uil su proroga blocco licenziamenti

Leggi e scarica il volantino

 

Sindacale: Provvedimenti informativi di sostegno

Scheda di riepilogo dei decreti legislativi per delegati e operatori

Leggi e scarica il volantino

 

Coronavirus, Dpcm  del 26 ottobre 2020

Leggi e scarica il volantino

 

Coronavirus, Dpcm  del 13 ottobre 2020

Leggi e scarica il Dpcm

 

Ricorda, hai diritto a lavorare in sicurezza, nel rispetto della tua salute, di quella dei tuoi famigliari e dei tuo colleghi! 30 aprile 2020

La Fim-Cisl è impegnata a realizzare, in tutte le aziende, accordi che consentano, in seguito alle misure del Governo, la ripresa delle attività lavorative nel pieno rispetto della tua salute e sicurezza.

Leggi e scarica il volantino

 

Sintesi delle principali misure contenute nel Dpcm del 26 aprile 2020.  30 aprile 2020

Locandina con la sintesi di tutte le norme previsto nel Dpcm del 26 aprile, per la gestione della cosidetta "FASE 2"

Leggi e scarica il volantino

 

Coronavirus, Dpcm e allegato  del 26 aprile 2020

Leggi e scarica il decreto

 

Protocollo Condiviso del 24 aprile 2020

Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro.

Leggi e scarica il Protocollo

 

Un piano operativo per ripartire del 20 aprile 2020

Questa emergenza sanitaria determinerà una contrazione di capacità produttiva e perdite di 650 miliardi di euro secondo le stime del Cerved.

Tra i codici ateco delle produzioni considerate "essenziali o strategiche" per le filiere di riferimento, circa il 60% dei metalmeccanici è già al lavoro.

Ovunque bisogna usare, sapientemente, questi giorni per costruire, da subito, la ripartenza delle aziende in stand-by e occuparsi delle aziende già ripartite. Bisogna salvare la vite e il lavoro. Bisogna scaricare il fai-da-te e che le ulteriori riaperture avverranno quando lo disporranno le autorità sanitarie.

In uno scenario inedito le sperimentazioni sono utili ma devono avvenire nel rispetto delle normative e coinvolgendo le istituzioni del nostro Servizio Sanitario Nazionale.

Leggi e scarica il decreto

 

Coronavirus, Ordinanza ministeriale n. 10/2020 (APP contact tracing) del 16 aprile 2020

Leggi e scarica il volantino completo

 

Coronavirus, Circolare del 14 aprile 2020

Leggi e scarica la Circolare 

 

Provvedimenti sulla casa 10 aprile 2020

Con il decreto legge n. 18 (Cura Italia) il Governo ha introdotto per la casa di abitazione, in proprietà o in affitto, alcuni provvedimenti utili a fronteggiare i disagi creati dalla emergenza COVID-19, che si aggiungono a quelli già in vigore.

Leggi e scarica la locandina 

 

Coronavirus, firmato il Dpcm del 10 aprile 2020

Leggi e scarica il Decreto

 

Brochure Fondi Sanitari COVID-19 10 aprile 2020

Il Fondo mètasalute ha predisposto per le lavoratrici ed i lavoratori metalmeccanici un piano sanitario dedicato

Scarica la brochure 

 

I Fondi sanitari del comparto metalmeccanico al tempo del COVID-19 9 aprile 2020

Tutte le prestazioni a sostegno dei lavoratori

I Fondi di sanità integrativa istituiti grazie alla contrattazione nazionale hanno ampliato le prestazioni offerte, inserendo delle misure dedicate alla tutela dei lavoratori dalla pandemia provocata dal virus COVID-19.

Ogni Fondo ha aggiunto ai piani sanitari già attivi, delle prestazioni che hanno lo scopo di dare un supporto a chi viene colpito dal virus. 

Leggi e scarica il volantino

 

Comunicato della Segreteria Fim di Brescia sullo sciopero indetto dalla Fim, Fiom e Uilm Lombardia

"Il decreto pubblicato nella serata di domenica, che nelle intenzioni avrebbe dovuto bloccare tutte le attività produttive non necessarie, in realtà non ha risposto col necessario rigore alle sollecitazioni che il sindacato e il paese stanno portando avanti da tempo. L’elenco delle attività ritenute indispensabili, più volte modificato nell’arco della giornata, comprende troppe aziende che oggi possono e devono fermarsi. 

Per questo motivo Fim/Fiom/Uilm hanno condiviso la necessità di mobilitarsi. Nelle prossime ore saranno comunicate le modalità dello sciopero per chiedere la modifica del decreto, per la tutela dei lavoratori e di tutti i cittadini."

 

FIM, FIOM E UILM LOMBARDIA DICHIARANO SCIOPERO PER MERCOLEDI' 25 MARZO 2020

"Il decreto appena varato dal Governo, assegna alle imprese una inaccettabile discrezionalità per continuare le loro attività con una semplice dichiarazione alle Prefetture.

Tutte scelte che piegano, ancora una volta, la vita e la salute delle persone alle logiche del profitto:noi non ci stiamo!"

Leggi il comunicato

 

Coronavirus, firmato il Dpcm del 22 marzo 2020

Leggi il decreto: http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-firmato-il-dpcm-22-marzo-2020/14363

 

Ministero della salute nuove misure Emergenza Covid-19, Decreto del 20 marzo 2020

Leggi e scarica il Decreto

 

CORONAVIRUS FIM 2020 INTEGRAZIONE SALARIALE - scheda

Leggi e scarica il volantino

 

CORONAVIRUS FIM 2020 CONGEDI PARENTALI - scheda

Leggi e scarica il volantino 

 

NUOVI PROVVEDIMENTI PER LA TUTELA DEI LAVORATORI

Sintesi di alcuni dei provvedimenti del decreto "Cura Italia"

Scarica la Locandina

 

DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18

Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19

Leggi il decreto: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/17/20G00034/sg

 

Protocollo per il contrasto e il contenimento della diffusione Coronavirus negli ambienti di lavoro 15 marzo 2020

L'intesa per garantire la sicurezza nelle fabbriche. In questi giorni di emergenza, il Sindacato è il punto di riferimento per milioni di lavoratrici e lavoratori.

Scarica il volantino

 

COVID-2019. Nuove indicazioni e chiarimenti 15 marzo 2020

Facendo seguito alle note Circolari n.1997 del 22 gennaio 2020 e n.2302 del 27 gennaio 2020, che contenevano, tra l'altro, indicazioni sulla gestione dei casi nelle strutture sanitarie, l'utilizzo dei DPI per il personale sanitario e le precauzioni standard di biosicurezza, si forniscono le seguenti integrazioni che aggiornano e sostituiscono le precedenti.

Scarica la circolare

 

Sicurezza fuori e dentro le fabbriche 14 marzo 2020

PER TUTTA ITALI: Uscire di casa solo per esigenze lavorative, motivi di salute e necessità

RISPETTIAMO IL PROTOCOLLO condiviso da CGIL-CISL-UIL, Governo e datori di lavoro del 14 marzo e i Dpcm del governo.

Scarica il volantino

 

Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro del 14 marzo 2020.

Scarica il Protocollo

 

Presidi Cisl Brescia e numeri di emergenza 13 marzo 2020

Scarica il volantino

 

Lettera della Fim Lombardia del 12 marzo 2020.

Segretario Generale Fim Lombardia Andrea Donegà: "Insieme a Fiom e Uilm Lombardia si stanno attivando in tutti i territori per il rispetto delle misure sanitarie e per ottenere la sospensione dell'attività lavorativa fino al persistere della situazione di emergenza e per tutta la durata del Dpcm, utilizzando ammortizzatori sociali disponibili. Iniziative di sciopero a livello aziendale verranno proclamate dalle strutture territoriali, in coordinamento con le RSU di fabbrica, solo per bloccare le produzioni a fronte del mancato rispetto delle prescrizioni sanitarie."

Scarica la lettera

 

Corona Virus circolare Ministero dell' Interno - Limitazioni nella circolazione del 12 marzo 2020

In ragione dell'evolversi della situazione epidemiologica, contrassegnata dal carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia e dall'incremento dei casi sul territorio nazionale, con il Dpcm dell' 11 marzo 2020, pubblicato in pari data nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.64, sono state introdotte nuove e più stringenti misure, efficaci fino al 25 marzo 2020, finalizzate al contenimento e alla gestione dell'emergenza in atto sull'intero territorio nazionale.

Scarica il documento

 

Comunicato unitario Fim, Fiom e Uilm nazionali del 12 marzo 2020

Le fabbriche si fermino fino a domenica 22 marzo per applicare le misure sanitarie di contrasto al COVID-19,

Scarica il comunicato

 

Lettera dei Segretari Generali di Fim Brescia, Fiom Brescia e Fiom Vallecamonica-Sebino, Uilm Brescia ai Direttori di tutte le aziende bresciane e alle loro associazioni del 12 marzo 2020.

Scarica la lettera per Brescia

Scarica la lettera per la Valle Camonica

 

Comunicato per le bacheche aziendali della Fim di Brescia del 12 marzo 2020

Come Fim di Brescia chiederemo con fermezza e determinazione alle aziende di sospendere la produzione o di abbassare di molto il livello di produzione con tutti gli strumenti possibili inclusi gli ammortizzatori sociali.

Scarica il comunicato

 

#iostoacasa nota esplicativa Dpcm 11 marzo 2020 

ECCO COSA PREVEDE IL NUOVO DECRETO IN VIGORE DAL 12 AL 25 MARZO

Il Presidente Conte ha annullato la chiusura delle attività dei bar, pub, ristoranti ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di 1 m.

Inoltre, devono restare chiusi i parrucchieri, i centri estetici, i mercati (salvo attività rivolte alla vendita di soli generi alimentari) ed i servizi mensa.

Il nuovo decreto sospende l'attività di tutti gli esercizi commerciali al dettaglio.

Scarica la locandina

 

#iostoacasa nuove misure contenimento contagio 11 marzo 2020

Di seguito puoi scaricare il testo del Dpcm dell' 11 marzo con le nuove disposizioni per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 sull'intero territorio nazionale.

Scarica il documento

 

Dichiarazione del Segretario Generale Fim Cisl Marco Bentivogli del 11 marzo 2020

"Ad oggi ancora troppe aziende non comprendono seriamente l'emergenza sanitaria. Se non sono in grado di garantire la salute dei lavoratori, si fermino subito!"

Leggi il comunicato stampa 

 

Comunicato dei Segretari Generali Fim-Fiom-Uilm del 11 marzo 2020

"La sicurezza dei lavoratori per la salute di tutti"

Leggi il comunicato stampa


Dichiarazione del Segretatio Generale Fim Cisl Marco Bentivogli del 10 marzo 2020

"Fermare le produzioni nelle fabbriche incapaci di garantire la salute dei lavoratori"

Leggi il comunicato stampa

 

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DELL’8 MARZO 2020

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/08/20A01522/sg

 

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 marzo 2020

Leggi il decreto: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/04/20A01475/sg

http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-firmato-il-dpcm-4-marzo-2020/14241

 

Ulteriori informazioni puoi trovarle sul sito del Ministero della Salute

http://www.salute.gov.it/portale/home.html

 

Nuovo modulo autocertificazione dpcm 9 marzo 2020

Scarica modulo

 

Nota esplicativa al dpcm 9 marzo 2020

E' nell'interesse di tutti seguire le raccomandazioni e le misure del dpcm: non siate né superficiali, né egoisti!

Scarica il volantino

 

Dpcm 9 marzo 2020 #iorestoacasa

Scarica il documento

 

Nota esplicativa al dpcm 8 marzo 2020

La Fim Cisl Nazionale ha faticosamente ricostruito un volantino esplicativo del dpcm 8 marzo 2020 perché il Governo non ha fornito di una necessaria nota interpretativa.

N.B. va divulgato solo ad uso interno e per le fabbriche

Scarica il volantino

 

Emergenza Coronavirus: indicazioni

Scarica il volantino della Fim

 

EMERGENZA CORONAVIRUS sintesi misure anti-crisi

Scarica il volantino

 

CORONAVIRUS: facciamo attenzione ma...niente panico

Il lavoro è un momento di grandi relazioni e contatto con tante persone.
Prestiamo tutti, anche noi sindacalisti, attenzione ad alcuni accorgimenti.

Attieniti scrupolosamente alle direttive della tua azienda e segui le indicazioni fornite dalle autorità sanitarie e dal Ministero rispetto ai comportamenti da tenere.

Scarica il volantino

What do you want to do ?
New mail

Condividi: